By Plimun Web Design

I servizi socio sanitari

ASSISTENZA MEDICA
Tutti gli ospiti si avvalgono delle prestazioni ordinarie e specialistiche  fornite dal Servizio Sanitario Nazionale.
L’ospite è tenuto ad indicare prima dell’ingresso nell’Istituto il nominativo del medico di base  convenzionato con il S.S.N.  di cui intende avvalersi.
In caso di necessità di ricovero ospedaliero l’ospite sarà inviato presso il Pronto Soccorso dell’Azienda Ospedaliera Santo Spirito di Bra.
L’Istituto fornisce i necessari supporti logistici, gli ambulatori per le visite ed il collegamento con i servizi di base e specialistici dell’A.S.L. CN 2.
È presente in struttura tre/quattro volte alla settimana il Direttore Sanitario che è il responsabile di tutta l’attività sanitaria che viene erogata dalla Struttura.


ASSISTENZA TUTELARE
La perdita graduale di autosufficienza si esprime con modalità ed esigenze diverse da un individuo ad un altro pertanto gli ospiti vengono considerati  tenendo conto del processo di invecchiamento evolutivo che  è collegato alla loro storia personale.
Gli interventi assistenziali sono globali, intensivi, continuativi e personalizzati.
Gli interventi sono diversificati e specifici per rispondere al meglio a tutti i bisogni.
L’unitarietà dell’intervento di tutte le figure professionali per raggiungere gli obiettivi prefissati, di prevenzione, di cura, di mantenimento, di recupero e riabilitazione deve essere costante e permettere lo sviluppo di un lavoro interdisciplinare mettendo a disposizione numerosi strumenti di integrazione.
La figura dell’OSS che opera direttamente e continuamente a contatto con gli ospiti è il perno delle attività dell’Ente ed essa si occupa  con le motivazioni  sopradescritte della soddisfazione dei bisogni primari degli ospiti (igiene, alimentazione, sonno, deambulazione, necessità fisiologiche ecc..) e aiuta psicologicamente l’ospite a sentirsi a suo agio nella struttura.
L’Operatore è un addetto professionalmente preparato per lavorare in una logica di progetto individuale di assistenza (P.A.I.) che garantisca un’idonea gestione quotidiana del singolo ospite.


ASSISTENZA INFERMIERISTICA
Durante il soggiorno presso l’Istituto l’Ospite godrà di un’efficace assistenza infermieristica  per le prestazioni che comportano precise responsabilità sanitarie.
La quantità e la qualità minima dei suddetti servizi è stabilita dalle leggi regionali valide tempo per tempo.
In particolare vengono garantiti il rispetto delle diete e la corretta attuazione delle terapie  mediche prescritte.


GESTIONE FARMACI
La gestione dei farmaci è effettuata dall’assistenza infermieristica, le terapie vengono distribuite giornalmente dagli operatori addetti, a nessun ospite e consentito tenere medicinali.
L’acquisto dei farmaci urgenti è effettuato dalla struttura e la spesa è a carico dell’ospite.
La struttura rendiconta mensilmente all’utente e all’ente gestore delle funzioni socio-assistenziali il costo per i farmaci non esenti – fascia C – non forniti dal SSR. A tal fine, si allegano i relativi scontrini fiscali.


TRASPORTI
La Direzione rendiconta mensilmente agli utenti le spese per i trasporti non rimborsati dall’Asl.


RECUPERO E RIABILITAZIONE FUNZIONALE – SOSTEGNO PSICOLOGICO
Gli  ospiti godranno di un efficace servizio di assistenza fisioterapica, esplicata attraverso sedute collettive o trattamenti individuali con l’obiettivo primario del mantenimento dello stato di autonomia e la valorizzazione delle capacità residue.


SERVIZIO ANIMAZIONE E TERAPIA OCCUPAZIONALE
Al fine di recuperare  il decadimento psico fisico è a disposizione degli ospiti un servizio di animazione svolto da un educatore professionale ed anche da un gruppo di volontariato.
Questo servizio in accordo con la Direzione  si occuperà di alcune attività di carattere ludico.


ASSISTENZA RELIGIOSA
Le pratiche religiose per gli ospiti sono facoltative. Ogni ospite può farsi assistere dal ministro di culto a cui appartiene. Per gli ospiti di religione cattolica  viene celebrata una volta alla settimana la Santa Messa.
A richiesta degli ospiti un sacerdote è a disposizione per tutte le pratiche religiose.


CAMERA ARDENTE
In caso di decesso dell’ospite l’ente mette a disposizione la camera ardente.