By Plimun Web Design

La struttura

rosone ingresso strutturaLa struttura è localizzata nel centro storico del Comune di Cherasco e si estende su tutta la superficie di un isolato. All’interno sono presenti un ampio giardino con passeggiate e campo per il gioco delle bocce, una palestra per fisioterapia ed un salone polivalente per le attività occupazionali ed educative. Nella parte monumentale si trova una piccola cappella rinascimentale, dove settimanalmente viene celebrata la Santa Messa.

L’orario di accesso alla struttura è esposto davanti alla porta di ingresso ed è il seguente:

9,00 – 12,00

15,00 – 17,30

I visitatori in possesso della chiave elettronica hanno accesso alla struttura dalle h 8,00 alle 20,00.92

Le camere dell’ente sono a 1 o 2 letti con servizi annessi. Sono presenti spazi comuni per lo svolgimento  di attività motorie e ludiche ( palestra, sala polivalente, etc.)
Gli spazi ed i percorsi di tutto l’edificio e del giardino interno sono dimensionati per permettere comodi movimenti anche ai non autosufficienti e offrire un buon comfort abitativo.
Oltre ai bagni assistiti, ogni nucleo dispone di zone per il personale di assistenza, zone separate per il deposito della biancheria sporca e pulita, spazio refettorio e soggiorno di dimensioni adeguate per il consumo dei pasti, il riposo e la conversazione.
Tutte le camere sono dotate di impianto di chiamata.
Tutti i percorsi interni sono dotati di mancorrenti atti a favorire la deambulazione. Tutti i locali sia interni che i percorsi esterni sono realizzati senza  barriere architettoniche.

 

La Storia dell'Istituto

9L’Ente Casa di Riposo “Ospedale di Cherasco”, già Istituzione di pubblica assistenza e beneficenza denominata  “Ospedale degli Infermi” di Cherasco con sede in Cherasco via Ospedale 46, trae le sue origini sin dal 1460 aventi un legato di  Teobaldo Gallesio a codicillo 29 settembre 1498, fu eretto in corpo morale con regio decreto 10.06.1939. L’attuale denominazione dell’Ente è  Casa di Riposo “ Ospedale di Cherasco” come da D.G.R. n. 31-12.07.58 del 17.02.1992.
Con determinazione della Regione Piemonte n. 81 del 31 maggio 2004 l'IPAB Casa di Riposo "Ospedale di Cherasco" si è trasformata in Ente con personalità giuridica privata ed è stata iscritta nel registro regionale centralizzato delle persone giuridiche al n. 495.
La Casa di Riposo “Ospedale di Cherasco” non ha fini di lucro. Lo scopo dell’Istituzione è l’ospitalità a persone anziane di ambo i sessi autosufficienti, parzialmente autosufficienti e non autosufficienti residenti nei comuni di Cherasco e di Narzole, dell’A.S.L. CN2 e comunque sul territorio della Regione Piemonte.
In data 2/08/2007 la struttura ha conseguito la certificazione del proprio sistema di qualità secondo la norma UNI EN ISO 9001:2000.

Il 12 Ottobre 2013 la Casa di Riposo "Ospedale di Cherasco", sensibile alla sempre maggiore richiesta di ospitaità da parte di persone anziane, ha aumentato la propria disponibilità di posti letto inaugurando i nuovi locali, ricavati negli spazi lasciati liberi dall'ambulatorio dell'ASL CN2 trasferitosi alcuni mesi prima, realizzando pertanto sei nuovi locali dotati di tutti i servizi necessari per accogliere undici ospiti autosufficienti.